08/01/13

Cappello ad uncinetto a due punte: schema per realizzarlo


Il Natale è passato, quindi posso iniziare a svelare i regalini che ho realizzato per i più piccoli.
Quest'anno mi sono data ai cappellini di lana; beh diciamo che farli provare al mio pupo mi diverte troppo, quindi ho unito l'utile al dilettevole.




Mentre facevamo la passeggiata e le foto, abbiamo incontrato anche una nostra amica "della domenica" :-)


Il cappello a due punte è abbastanza semplice da realizzare.

I punti utilizzati sono:
  • catenella
  • maglia alta in avanti
  • maglia alta 
  • maglia bassissima
Schema cappello

Riga 1: fare 50 catenelle e chiudere
Riga 2: su ciascuna catenella fare una maglia alta
Riga 3- Riga 5: fare una maglia alta in avanti per ciascuna maglia alta
Riga 5-Riga 19: fare una maglia alta per ciascun elemento

Piegare il cappello a metà e chiuderlo unendo le due parti con una maglia bassissima.
Infine inserire i ciuffetti di lana nei due angoli.

Come realizzare i ciuffetti di lana

Prendere una striscia di cartoncino dove poter avvolgere la lana (io ho fatto 8 giri completi).


Tagliare il filo dopo aver avvolto intorno al cartoncino e sfilare la lana (facendo attenzione che gli anelli creati rimangano uniti).
Prendere un pezzetto di lana e legare al centro.


Tagliare le estremità in modo da avere tutti i capi del filato liberi.


Abbiamo così realizzato il primo ciuffetto (per il secondo procedere in maniera analoga).


Ora non rimane che unirli alle punte del cappello ed il gioco è fatto.


Lavoro abbastanza semplice ma dal risultato a mio avviso molto d'effetto.


Che ne dite?
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...