01/10/12

La mia sagrada familia: la guida a chiacchierino


Ormai non riesco più a ricordare quando ho iniziato, sono passati anni dalla sera in cui ho iniziato il mio progetto infinito: la guida al chiacchierino.

Ricordo che la prima sera sono riuscita a fare meno di una strisciolina ... che soddisfazione!
Ma chi avevo accanto non la pensava come me: "ma se vai avanti di questo passo non arriverai mai alla fine".
Grrr che rabbia.
Ma per fortuna così non è stato e la guida, giorno dopo giorno, mese dopo mese e ... è cresciuta moltissimo (e per la verità cresce ancora, infatti di tanto in tanto la riprendo e la faccio andare un pochino avanti); ho deciso di non chiudere definitivamente il progetto fino a quando non saprò dove metterla, anche se è già lunghissima.


Che ne dite?


 
 



Non è ancora né lavata né stirata, quindi perde un pochino del suo "fascino" ;-)
Ma secondo me è comunque bellissima (e come potrebbe non esserlo, è ormai molto più vecchia di mio figlio).

Il lavoro è realizzato con due navette ed i punti base.
Ho utilizzato un filo di scozia color ecrù molto sottile e luminoso (lo preferisco quando voglio ottenere un  risultato delicato e raffinato).
Lo schema che ho seguito è molto semplice



che dovete ripetere tante volte quante la lunghezza e la larghezza desiderate.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...